Italian migration

Figure, gesti, rituali, case e paesaggi di viti calcano su questi tasti per essere descritti, raccontati. Qui in questa parte di Brasile sembra di essere a Vicenza, sotto ai colli euganei o nelle colline di Bassano del Grappa. Mi ha accolto un vignaiolo, si chiama cico e mi racconta farle in Talian e poi ride.

Mi pare un vicentino. La musica, I capelletti, i veci che giocano a briscola o al quattriglio alla sera, ricordano un paesaggio veneto, altro che il Brasile che io immaginavo prima di finire qui. In questo angolo del Rio Grande do Sul, nella parte meridionale del gigante sud americano ci sono le radici italiane, fatte di gente povera che lavora la terra e ne raccoglie i suoi frutti con fatica e sudore.

Annunci